CookiesAccept

Per offrirti la migliore esperienza online questo sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito Web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Per saperne di piu'

Approvo

Agenda

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Scuola digitale

Progetto STEM 2°edizione

Corso di formazione realizzato con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità,nell’ambito dell’avviso In estate si imparano le STEM

Erasmus+

Login Form

PICASSO. IL RITRATTO DI DORA MAAR 

L’incipit di questa attività pittorica parte dal mostrare alla LIM, diverse immagini della produzione cubista di Picasso, soffermandoci sul ritratto “Dora Maar”. Il brain storming si è svolto intorno ai diversi punti di vista da cui osservare un soggetto cioè di profilo, a tre quarti e frontale. E cosi ciò che nel quadro sembra strano, non al posto giusto, si rivela ai bambini come un’immagine riprodotta da diversi punti di vista contemporaneamente. L’opera “Dora Maar” è stato presa a modello dai bambini per produrre diversi ritratti guidati, in versione frontale e di profilo sovrapposti e combacianti perfettamente.

MANI CHE….. 

Questo tappeto modulare e seriale, nel suo luminoso cromatismo ispirato ad A. Warhol, è il risultato finale di diverse fasi, la prima delle quali è la verbalizzazione intorno alle mani come “strumento del fare” e le mani come “strumento del linguaggio gestuale”. Ogni modulo porta le impronte delle mani del bambino-autore e la didascalia da lui espressa (mani che…aiutano, mani che… accarezzano, mani che… guariscono). Il prodotto risulta esteticamente piacevole ma anche fortemente significativo.

L’ALBERO AUTUNNALE 

Le chiome dell’albero autunnale sono ottenute con foglie secche di varie essenze, coperte di colore acrilico e usate come stampi su cartoncini bianchi. Sagomati a forma di fronde, sono andate a comporre un albero dipinto. A corredo del poster un classico della poesia: “L’autunno” di R. Piumini. Il lavoro artistico è stato preceduto da una lezione di scienze intorno ai perché della natura: perché cadono le foglie, la funzione della linfa, la fotosintesi clorofilliana. Un’attività che ha unito arte e scienza.

 

KANDINSKJI A MODO NOSTRO

L’analisi del contenuto cromatico, del significato soggettivo e soprattutto delle emozioni che un quadro ci suscita, rappresenta l’inizio del lavoro di riproduzione delle opere di autori famosi, attività che tanto entusiasma i bambini per la sperimentazione di nuove tecniche pittoriche, e perché li fa sentire “artisti” nella loro reinterpretazione di quadri così importanti. Spesso dal dipinto, passando attraverso l’analisi delle emozioni, si da’ vita a nuove storie …..che ci serviranno per le prossime avventure.

IL BOSCO AUTUNNALE POP-UP 

Il bosco autunnale pop-up è un plastico che si presta a diventare “fondale” di rappresentazione di storie con l’ausilio di personaggi, animali ed oggetti cartonati. E’ stato ottenuto con cartoncini bianchi su cui, con i tamponi, si sono sovrapposti tre colori autunnali.

Dalle tavole colorate sono stati sagomati e ritagliati gli alberi, le colline e il cielo e montati su cartoni piegati in modo da creare un effetto prospettico piuttosto realistico.

 

 

 

Appuntamenti

 

Non ci sono eventi Oggi
Non ci sono eventi da visualizzare

Link Utili

PON

ECDL